Home / italian / Chiusa la Call for Makers: 320 grazie per i vostri progetti

Chiusa la Call for Makers: 320 grazie per i vostri progetti

Questa volta il fischio finale è arrivato davvero: la Call for Makers, che era stata prolungata di un mese fino al 30 giugno, si è conclusa poco fa. È stato un successo e siamo entusiasti di potervelo finalmente dire. Ci avete inviato 320 progetti da tutta Europa e per questo vogliamo ringraziarvi a nome degli organizzatori – Asset-Camera e Tecnopolo – dei curatori Massimo Banzi, Riccardo Luna e di tutto lo staff di Maker Faire Rome.

Makers, fabbers, artigiani e creativi digitali di tutto il continente ci hanno fatto conoscere idee e progetti elettrizzanti. In questo momento li stiamo riesaminando uno ad uno per scegliere quelli che parteciperanno come espositori alla prima grande Maker Faire europea che si terrà a Roma dal 3 al 6 ottobre presso il Palazzo dei Congressi.

Abbiamo ricevuto progetti non solo dall’Europa ma da tutto il mondo: Albania, Austria, Belgio, Svizzera, Repubblica Ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Spagna, Finlandia, Francia, Regno Unito, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Svezia, Tunisia, Ucraina, Stati Uniti e Serbia.

Qualche notizia in più sulle tempistiche: i referenti dei progetti inviati saranno aggiornati sull’esito delle selezioni entro il 15 luglio. Oltre a farvi i complimenti e ringraziarvi ancora per il vostro entusiasmo, vi spiegheremo come procedere alla fase successiva. Per qualsiasi chiarimento, potete fare riferimento al forum dedicato di Arduino e all’indirizzo email makers [ at ] makerfairerome.eu

Cosa succede dopo? Una volta che i makers partecipanti alla Call riceveranno conferma della selezione, faremo loro sapere come prepararsi nel modo migliore all’evento del 3-6 ottobre. Presto troverete tutte le informazioni neccessarie per organizzare l’esposizione delle vostre idee a Maker Faire Rome su questo sito.

Quali tipi di progetti saranno esaminati? La procedura di selezione della Call è la stessa per ognuna delle tre categorie di partecipanti: Maker, Musician/Performer e Presenter. Dopo il 15 luglio, i referenti selezionati riceveranno informazioni dettagliate in base alle necessità tecniche ed artistiche.

Ancora grazie a tutte e tutti per aver partecipato alla Call for Makers. Ci vediamo a Roma.

Leave a Reply

Lascia un tuo commento

  • (will not be published)